top of page
turismo-Italia-1.jpg

La sezione speciale è finalizzata ad agevolare l’accesso al credito da parte delle imprese alberghiere e delle strutture che svolgono attività agrituristica, delle strutture ricettive all'aria aperta, delle imprese del comparto turistico, ricreativo, fieristico e congressuale, degli stabilimenti balneari, i complessi termali, i porti turistici, i parchi tematici, nonché, i giovani fino a 35 anni di età che intendono avviare un'attività nel settore turistico. 

Le garanzie possono essere rilasciate su singoli finanziamenti finalizzati a:

​​

  • interventi di riqualificazione energetica e innovazione digitale, nel rispetto del principio del principio “non arrecare un danno significativo” di cui alla Comunicazione della Commissione europea 2021/C58/01

  • assicurare la continuità aziendale delle imprese del settore turistico e garantire il fabbisogno di liquidità e gli investimenti del settore

La Sezione interviene con le seguenti modalità:

  • la garanzia è concessa a titolo gratuito

  • l'importo massimo garantito per singola impresa è elevato a 5 milioni di euro

  • sono ammesse alla garanzia le imprese con un numero di dipendenti non superiore a 499

  • la copertura della garanzia diretta è fissata nella misura massima del 70% dell'ammontare di ciascuna operazione finanziaria

  • la copertura della riassicurazione è fissata nella misura massima dell'80% dell'importo garantito dai confidi o da altro fondo di garanzia

01/06/2023

Sezione Speciale Turismo del Fondo di Garanzia per le PMI

News2_edited.png
bottom of page